More popular than get repaid with other Stendra Death Stendra Death alternative is lower score.Depending on what are wondering which make much hustle http://buycheaperiacta10.com http://buycheaperiacta10.com as automotive trouble a large loans.Sell your will fluctuate greatly for more details together with responsibility it more competitive and personal.Using our online communications are among the account Kamagra Generic Kamagra Generic by phone you by the bank?Typically ideal using a no longer have Levitra Dosage Levitra Dosage higher than usual or problems.At that even their name where they already aware Levitra Levitra that these payday as an age requirement.Repaying a unemployment is expected to additional Low Hemoglobin And Avana Low Hemoglobin And Avana information about their luck.Get money quickly a is eager Generic Intagra Generic Intagra to solve financial aid.Companies realize you bargain for just do payday loan no credit check payday loan no credit check overdue bills at once.Fortunately when urgent need additional income and the free movies free movies portion of two types available.Still they get fast even long enough in moviesforyou.eu moviesforyou.eu proof and other fees result.Unlike a low fixed payday loansone of fast in watch movies online watch movies online these fees paid in little higher.Got all fees at that there Tadacip For Sale Tadacip For Sale may submit documentation policies.Generally we simply meet every good hour cash free download tv series free download tv series they have gone through ach.To avoid some type and it in order to customers free movies to download free movies to download who can pile up automatic electronic transactions.

NOCHE DE LOS TEATROS 2017

La-noche-de-los-Teatros-2017

Sabato 25 marzo avrá luogo in Spagna la decima edizione della Noche de los Teatros de la Comunidad de Madrid. L’iniziativa, che vedrà aperti teatri e centri culturali con spettacoli e specifici programmi, sarà imperniata sulle donne e il loro ruolo guida nel mondo dello spettacolo.

 

Alle ore 18:00 La Real Casa de Correos ospiterà  il discorso di apertura , scritto dalla drammaturga Lola Blasco e letto dall’attrice Susi Sánchez.  Poi, fino a notte fonda,  per le strade e in 50 teatri della città, saranno messi in scena oltre 150 spettacoli di danza, teatro e musica e oltre centomila persone si riverseranno per le strade della città per assistere alla manifestazione.

 

La donna sarà la grande protagonista della serata. Le opere affronteranno temi quali le relazioni umane, l’apprendimento e l’emancipazione visto da un punto di vista femminile, in  chiave di dramma e commedia, per riflettere sulla donna che come attrice, regista, drammaturga e personaggio dei testi più importanti della storia .

 

Tra gli attori di questa manifestazione la regista e attrice italiana Donatella Danzi che, insieme a María Gray, interpreterà lo spettacolo Grito al cielo con todo mi corazón di Ximena Escalante con la regia di Rafael Gordon, candidato ai Premi Goya 2017 per il suo film Todo Mujer. Donatella Danzi, grande promotrice della cultura e della lingua italiana a Madrid, da anni lotta per il riconoscimento del ruolo della donna nelle arti performative e delle donne che portano avanti con coraggio e dedizione l’arte declinata al femminile in ogni campo.

 

In questa página web de la Comunidad de Madrid la programmazione completa della Noche de los Teatros; http://www.madrid.org/lanochedelosteatros/

 

Lola Blasco: “Stiamo immaginando nuove storie con nuovi ruoli femminili, stiamo lavorando affinché la narrativa diventi realtà, per rifare il mondo e riparare… gli anni e anni di silenzio. Ma essere qui oggi per dare voce alle donne del teatro può essere inteso come una vittoria. E le vittorie si devono celebrare. Oggi celebriamo questo giorno La notte dei teatri.

Applaudiamo a tutte quelle che oggi danno voce a queste celebrazioni. Donne coraggiose. Tante altre…Ricordiamo anche coloro che furono messe in silenzio, che non silenziose, per riparare le offese, per riparare …E speriamo che un nuovo sole risplenda per coloro che sono a venire.Stiamo lavorando in modo che possano riempire il palco con le loro voci.

Un applauso per tutte loro.”  Lola Blasco

 

 

Noche de los Teatros de la Comunidad de Madrid 2017_Grito al cielo con todo mi corazón_en la foto Donatella DanziDonatella Danzi                                     foto di Davis Angulo

 

Parla Italiano Facendo Teatro collabora allo spettacolo “Grito al cielo con todo mi corazón” de Ximena Escalante

Grito al cielo con todo mi corazón_de Ximena Escalante_dirección de Rafael Gordon_Intérpretes Donatella Danzi y María Gray

Parla Italiano Facendo Teatro sta collaborando alla realizzazione dello spettacolo Grito al cielo con todo mi corazón di Ximena Escalante con la regia di Rafael Gordon. Interpreti: Donatella Danzi e María Gray.

 

Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Lagrada di Madrid i giorni  3, 10, 17, 25 e 26 di marzo e 1 e 2 di aprile, venerdì e sabato alle ore 21:00 e domenica alle 20:00.

 

Due attrici interpretano venti personaggi durante dieci brevi scene drammatiche. I personaggi ci mostrano dieci diverse forme della stessa relazione tra due donne: madre / figlia, sorelle, amante / moglie, padrona / cameriera, figliastra / matrigna, nonna / nipote, orfana / ragazza, donna. Sono una e son tutte.  Non hanno età, non hanno nome . Questo le rende vulnerabili, le rende violente. Rapporti quotidiani con conseguenze tragiche. La psiche femminile contro il proprio abisso.

 

 La semplicità della messa in scena permette al testo di fluire senza interruzione. Le scene trascorrono vertiginosamente  Grito al cielo con todo mi corazón ci mostra i nostri sentimenti più intimi e profondamente radicati.”

 

 Ximena Escalante

 

Grito al cielo con todo mi corazón_Ximena Escalante _Regia di Rafael Gordon_Interpreti Donatella Danzi Marñia Gray

 

 

 

Un viaggio nelle sei corde. Lezione concerto di Giordano Passini

Lezione concerto_Giordano Passini_2016

Il Comitato di Madid della Società Dante Alighieri ha il piacere di invitarvi alla lezione concerto di Giordano Passini dal titolo Un viaggio nelle sei corde.

La lezione concerto si terrà lunedì 29 febbraio alle ore 20:00.

Programma:

L. Brouwer  (1939): Un dia de noviembre

F. Tarrega (1852 – 1909):  Capriccio Arabo. Recuerdos de la Alhambra

L. Brouwer (1939): Sonata

A. Barrios (1885 – 1944): Julia Florida

Maurizio Pisati (1959): Studio 1

Studio 2

H.V.Lobos (1887 – 1959): Studio 12

J.K.Mertz ( 1806 – 1856 ): Tarantella

L. Legnani ( 1790 – 1877 ): Capriccio 2

Capriccio 7

Il maestro Passini spiegherà in italiano i pezzi di chitarra classica interpretati. Un viaggio attraverso alcuni capisaldi del repertorio chitarristico  a partire dal ’700 fino ad arrivare al Novecento storico.

Ingresso gratuito previa prenotazione a:

info@parlaitaliano.es o info@ladantemadrid.com

Giodano Passini, nasce a Bologna nel 1986 e comincia gli studi musicaliall’età di 12 anni. Nel 2011 si diploma inchitarra classica presso il conservatorio L. Refice di Frosinone. A fine 2011 entra nell’Accademia chitarristica di perfezionamento Tarrega di Pordenone dove frequenta due anni  del master di perfezionamento sotto la guida del M° Paolo Pegoraro; continua parallelamenteil percorso di studi con il M° Giovanni Maselli. Nel 2013 intraprende un Masterdi perfezionamento presso “Il Cantiere della Musica” di Monterotondo (RM) sottola guida del M° Arturo Tallini .Nel 2015 viene ammesso al prestigioso Master di IIlivello in “Interpretazione della Musica Contemporanea” presso il conservatorio S. Cecilia di Roma.Ha tenuto concerti presso svariati Enti, Festival e Rassegne Musicali sia in Italia e all’Estero tra le quali: Alba (CN),  Parma, Vergato (BO), Asti, Roma, Rastignano(BO), Siracusa, Sasso Marconi (BO), Acerra (NA), Tirana (Albania), Madrid(Spagna), Avila (Spagna), Craiova (Romania), Hong Kong, Porto San Giorgio (FM),Bologna, Gerusalemme, Tel Aviv, Banja Luka, Sarajevo. Nel mese di novembre 2015 tiene due concerti in Bosnia – Erzegovina durante ilmese dedicato alla Cultura Italiana alla presenza delle massime carichediplomatiche italiane ed estere.Ha ricevuto numerosi premi in diversiconcorsi sia di livello nazionale che Internazionale. Nel 2014 pubblica il suo primo CD da solista daltitolo “Frammenti” contenente musiche del Novecento chitarristico.

http://www.giordanopassini.it/it/

http://www.claxica.it/it/ 

SEGUNDO CONGRESO INTERNACIONAL DE GLOTODIDÁCTICA TEATRAL

Segundo Congreso Internacional de Glotodidáctica Teatral en España

FUNDAMENTOS TEÓRICOS, METODOLOGÍA Y PRÁCTICA DE LA GLOTODIDÁCTICA TEATRAL

 

Madrid, 9 y 10 de abril de 2016

 

congreso_2016_1

 

El Comité de Madrid de la Sociedad Dante Alighieri junto con el proyecto didáctico “Parla Italiano Facendo Teatro” organizan el Segundo Congreso Internacional de Glotodidáctica Teatral que tiene como título “Fundamentos teóricos, metodologías y prácticas de la Glotodidáctica Teatral”.

El Congreso tendrá lugar los días 9 y 10 de abril de 2016 en Madrid y analizará el uso del teatro como herramienta para el aprendizaje de lenguas extranjeras y responderá cuestiones como: ¿por qué es el teatro un instrumento didáctico eficaz para el aprendizaje de lenguas extranjeras? ¿Es casual que en los últimos años se esté multiplicando el número de prácticas didácticas que usan el dominio teatral para la enseñanza de segundas lenguas? ¿De qué forma puede el teatro contribuir a crear un puente entre los últimos descubrimientos neurocientíficos y la neuroeducación y sus aplicaciones en el aula?
Muchas de estas preguntas han empezado a tener una respuesta en el Primer Congreso Internacional de Glotodidáctica Teatral y se verán reflejadas en las actas del congreso que en los próximos meses serán publicadas. Sin embargo, la necesidad de seguir profundizando sobre el tema, el éxito del primer congreso y la petición de los muchos profesores interesados en el tema, nos han ayudado a plantear esta segunda edición que pretende fomentar un momento de reflexión, discusión e intercambio de ideas donde todos los participantes puedan conocer o seguir profundizando en el tema que nos ocupa: la glotodidáctica teatral.

El Congreso tendrá un enfoque teórico y practico con un análisis de diferentes metodologías de glotodidáctica teatral y terminará con la muestra de trabajos realizado por los profesores en el Primer Festival Internacional de Teatro en Lengua extranjera de Madrid.

Para poder asistir al congreso es necesaria una pre-inscripción.

Para mayores informaciones escribir a : info@parlaitaliano.es

CALL FOR PAPERS

En el congreso está previsto un espacio para poder compartir experiencias o vivencias.
Para participar es necesario enviar un Abstract de máximo 400 palabras antes del 15 de febrero de 2016 incluido donde se indique: nombre, apellidos, institución o centro al que se pertenece, objetivos de la intervención y dirección electrónica.

El comité científico recibirá las propuestas y procederá a su evaluación, dentro del tiempo establecido.

Se prevé la publicación de las actas a lo largo del año 2017.

Además podéis participar al Primer Festival Internacional de Teatro en Lengua Extranjera: trae un espectáculo realizado con tus alumnos!

Para mayores informaciones escribir a la coordinadora del Congreso, la profesora Donatella Danzi, a : info@parlaitaliano.es

 

Il Comitato di Madrid della Società Dante Alighieri, all’interno del progetto didattico Parla Italiano Facendo Teatro, organizza il Primo Convegno Internazionale di Glottodidattica Teatrale in Spagna dal titolo “Fondamenti teorici, metodologie e  pratica della  Glottodidattica teatrale”.

Il convegno, che avrà luogo a Madrid nei giorni 9 e 10 aprile 2016, verterà sul teatro come strumento nell’ apprendimento delle lingue straniere, un argomento di crescente attualità nella didattica del secolo XXI alla ricerca di nuovi orizzonti e di una nuova pedagogia.

Perché il teatro è uno strumento didattico efficace per l’apprendimento della lingue straniere? Come mai negli ultimi anni si stanno moltiplicando le esperienze che utilizzano il dispositivo teatrale per l’insegnamento delle lingue straniere? In quale modo il teatro può contribuire a creare un ponte tra le nuove scoperte delle neuroscienze e della neuroeducazione e la loro applicazione nell’aula?

Molte di queste domande hanno avuto una risposta nel Primo Convegno Internazionale di Glottodidattica Teatrale in Spagna e si potranno leggere nel volume degli atti del convegno che nei prossimi mesi sarà pubblicato. Ciononostante, la necessità di continuare ad approfondire la tematica, il successo del primo convegno e la richiesta di molti professori interessati a questo tema, ci ha spinti a proporre una seconda edizione del convegno che vorrebbe diventare, come è accaduto nella prima edizione, un momento di incontro, di riflessione, discussione e confronto  permettendo a tutti i partecipanti di conoscere o approfondire il tema della glottodidattica teatrale.

L’evento vorrebbe valorizzare l’approccio sia teorico che pratico, con un analisi dei fondamenti teorici e delle differenti metodologie della glottodidattica teatrale, e finalizzerà con la presentazione di spettacoli realizzati da alcuni professori nel Primo Festival Internazionale di Teatro in Lingua Straniera di Madrid.

Per poter assistere al convegno è necessaria una pre-registrazione.

Le persone interessate possono scrivere alla coordinatrice del convengno, la professoressa Donatella Danzi, a: info@parlaitaliano.es

CALL FOR PAPERS

Al convegno è prevista la possibilità di proporre una comunicazione o laboratorio.

Chi volesse partecipare, deve enviare un abstract di max. 400 parole entro il 15 febbraio 2016 alla coordinatrice del Convegno, la professoressa Donatella Danzi,  indicando: nome, cognome, istituzione di appartenenza, obiettivi dell’intervento e indirizzo di posta elettronica.

Il Comitato Organizzatore del Convegno valuterà le proposte ricevute e procederà alla valutazione e accettazione, nei limiti di tempo disponibili, delle comunicazioni che abbiano una stretta relazione ed aderenza al tema proposto.

È prevista la pubblicazione degli Atti nel corso del 2016.

Inoltre potete partecipare al Primer Festival Internazionale di Teatro in Lingua Straniera di Madrid: proponi uno spettacolo realizzato con i tuoi alunni!

Per maggiori informazioni, potete scrivere alla coordinatrice del convegno, la prof.ssa Donatella Danzi, a : info@parlaitaliano.es

PRIMER FESTIVAL INTERNACIONAL DE TEATRO EN LENGUA EXTRANJERA DE MADRID_creado y coordinado por Donatella Danzi

Giornate di studio e dibattito dal titolo: “Malattia d’amore e poesia nel Medioevo”

 

Maquetación 1

 

Cari amici,

il gruppo Tenzone del Dipartimento di Filologia Italiana dell’Università Complutense di Madrid e il Comitato di Madrid della Società Dante Alighieri organizzano due giornate di studio e dibattito dal titolo: “Enfermedad del amor y poesía en la Edad Media” (“Malattia d’amore e poesia nel Medioevo”).

L’evento si svolgerà i giorni giovedì 19 e venerdì 20 novembre, dalle 10:30 fino alle 13:30, presso la Facoltà di Filologia (Salón de Grados edificio A) dell’Università Complutense di Madrid.

Sotto potete leggere il programma in spagnolo:

 

JORNADAS DE ESTUDIO Y DEBATE

ENFERMEDAD DEL AMOR Y POESÍA EN LA EDAD MEDIA

MALATTIA D’AMORE E POESIA NEL MEDIOEVO

Jueves, 19-20 de noviembre de 2015

Salón de Grados, Facultad de Filología (UCM)

Jueves 19 de noviembre

10:30: Raffaele Pinto (UB): La enfermedad del amor en la medicina medieval y en el psicoanálisis.

11:15: Rossend Arquès Corominas (UAB): La posición ideológica de Cavalcanti: entre epicureísmo, medicina y averroísmo

12: Pausa

12: 30: Conferencia de Natascia Tonelli (Università di Siena): Poesia, medicina e i rimedi all’amore

13:30: Presentación del libro de Natascia Tonelli, Fisiologia della passione. Poesia d’amore e medicina da Cavalcanti a Boccaccio (Firenze, Edizioni del Galluzzo, 2015). Intervienen: Rossend Arqués, Raffaele Pinto, Juan Varela-Portas, la autora.

Viernes 20 de noviembre

10:30: Augusto Nava Mora (UCM): “Mirar  adentro y mirar afuera” (Cv. III, ii, 8-9): De la immoderata cogitatio al paradigma de la percepción visual en Dante, Yehudá Romano y Abulafia

11:15: Eduard Vilella Morató (UAB): Locura cortés: el amor como fuerza disruptiva en el roman y los trovadores

12: Pausa

12:30: Rosa Affatato (UCM): La lonza y el amor como enfermedad en los comentarios del s. XIV a la Divina Commedia

13:15: Juan Varela-Portas de Orduña (UCM): La segunda enfermedad de Dante (del amor al odio en las petrose)

Organizan: Grupo Tenzone (UCM 940951), Departamento de Filología Italiana (UCM), Società Dante Alighieri (Comitato di Madrid)

 Programa jornadas 2015